Flessibilità metabolica, una riflessione attraverso un caso studio


1 min letti

Questo e M.

Viene da me con macro già impostati per un cut dal suo vecchio preparatore. (foto di sinistra)

Carbo molto alti (vedere grafico) e grassi molto bassi (grafico), proteine medie (grafico)

Opto subito per un shift metabolico abbassando i carboidrati e alzando i grassi (lentamente) gli step sono stati:

Settimana 1 alzare subito grassi (soprattutto in ON da 30g a 60g) alzare prote e tagliare i carbo di un 100inaio

settimana 2-3 alzare grassi solo in off arrivando fino a 100g (prima erano a 50g) in settimana 4-5-6 alzati anche i carbo lentamente.


Dal fronte workout si è passato da allenamenti glicolitici lattacidi a cedimento (alte reps) a anaerobici con una buona parte del wo a basse reps e il restante a medie reps pesanti.

Fin dal primo controllo si è puntato sulla qualità del movimento e dell'attivazione andando a ricercare nuove sensazioni e schemi motori corretti.

Risultato:
+300kcal di media
+2,5kg sulla bilancia
plica addominale da 22mm a 12,5mm, e soprailiaca da 10,5mm a 6,5mm (tradotto meno massa grassa)
prestazioni stravolte a aumentate

Quindi le kcal non contano! mangia di più ed è dimagrito!

ASSOLUTAMENTE NO!

Le kcal contano eccome, + kcal si traduce in allenamenti più intensi e prestazioni che salgono di settimana in settimana.

ma soprattutto ora il corpo sa sfruttare le KCAL, ha ripreso sensibilità metabolica.

M.Z. è salito di peso ancora di 2kg rispetto ai grafici riportati e nell'ultimo check up è dimagrito ancora ma continua a mettere massa muscolare magra.

Magia?

No abbiamo riportato in asse un sistema

Flessibilità metabolica significa che il corpo sa sfruttare al meglio entrambi i macronutrienti.

GRASSI E CARBO.

sa quando effettuare una lipolisi perchè sa ossidare e trattare i grassi, e sa quando sfruttare aminoacidi e carbo per la sintesi proteica dettata da uno stimolo allenante e programmato.

Avere flessibilità metabolica vuol dire non dipendere da un solo macronutriente, vuol dire riuscirsi ad allenare a digiuno con piena energia così come dopo un reefed glucidico.

Flessibilità metabolica significa che il corpo sa shiftare su entrambi i macronutrienti e goderne a pieno delle loro qualità con i giusti stimoli allenanti.

Coach D.

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.